ANDE esprime vicinanza e solidarietà alle famiglie delle vittime, dei dispersi e dei feriti, alla Regione Marche, ai cittadini marchigiani e ai soccorritori impegnati per far fronte ai tragici eventi di questi giorni.

Quanto accaduto nelle Marche è un fenomeno che ci porta tutti a interrogarci su come gli eventi naturali possano diventare anche catastrofici per molteplici responsabilità. L’Ande si impegna a sensibilizzare la politica italiana affinché il tema dell’emergenza climatica sia messo in primo piano. L’associazione continuerà a impegnarsi inoltre a promuovere eventi e manifestazioni volti a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema del dissesto idrogeologico del nostro pianeta.

La Presidente
Marisa Fagà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su